Home » Acceleratore di ruggine Corten+: risultato garantito su tutti i tipi di metallo

Acceleratore di ruggine Corten+: risultato garantito su tutti i tipi di metallo

L’acceleratore di ruggine Corten+ è un prodotto efficace su tutti i tipi di metallo ossidabile: conveniente, di alta qualità e ad azione rapida

Categorie CuE Consiglia
Vuoi leggere oltre 10mila articoli di scienza e tecnologia senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

I materiali ferrosi tendono naturalmente ad ossidarsi per effetto dell’esposizione agli agenti atmosferici. La ruggine è il nome comunemente utilizzato per indicare l’ossido di ferro, e in genere si presenta come un rivestimento di colore rossastro che si forma su ferro e acciaio. Un acceleratore di ruggine è un prodotto che permette di favorire il processo, soprattutto in metalli come l’acciaio Corten. Spesso un trattamento di questo tipo è utilizzato dai metalmeccanici per completare un lavoro in tempi brevi. Normalmente, infatti, il processo naturale di formazione della ruggine richiede circa sei mesi. L’acceleratore di ruggine Corten+ è un ottimo prodotto che garantisce risultati efficaci in breve tempo, permettendo di ottenere metalli della colorazione rossastra tipica della ruggine.

Caratteristiche dell’acceleratore di ruggine Corten+

L’acceleratore di ruggine Corten+ è un prodotto progettato per essere applicato su qualsiasi tipo di metallo ossidabile. L’efficacia del prodotto è garantita su superfici di acciaio grezzo, acciaio Corten o ferro. Agisce rapidamente, creando una ruggine di alta qualità nel giro di un’ora su qualsiasi superficie. Anche dopo l’applicazione, il materiale conserverà le proprie caratteristiche e il proprio aspetto nel corso del tempo, dopo il termine della reazione di ossidazione. Quindi non sarà necessario applicare ulteriori prodotti in un secondo momento.

L’unico acceleratore di ruggine senza acido

Corten+ è l’unico acceleratore di ruggine presente sul mercato che non contiene acido. La maggior parte dei prodotti di questo tipo disponibili in commercio presenta invece questo componente. L’utilizzo di acido in un prodotto di questo tipo permette da un lato di accelerare la formazione della ruggine, ma tende anche a produrre una perforazione sulla superficie trattata. Inoltre, l’acido è un componente tossico se inalato, per questo l’applicazione di un acceleratore di ruggine contenente acido può essere molto pericolosa.

Corten+ ha deciso quindi di scegliere una soluzione alternativa, permettendo un’applicazione sicura che salvaguardi la salute di chi utilizza il prodotto, evitando anche il rischio di bruciature. L’assenza di acido inoltre permette di evitare l’utilizzo di ulteriori prodotti in seguito all’applicazione, per esempio degli stabilizzatori. Il prodotto Corten+ infatti agisce solo sulla superficie del materiale trattato e non richiede trattamenti successivi, perché non è in grado di alterare gli strati più profondi del materiale.

Perché scegliere l’acceleratore di ruggine Corten+

L’acquisto dell’acceleratore di ruggine Corten+ può essere effettuato online direttamente dal sito Corten. La consegna è rapida e garantita in tutta Europa. Rispetto agli altri prodotti presenti sul mercato, Corten+ è una scelta conveniente e tre volte più economica. Si asciuga in circa 30 minuti, garantendo il risultato finale entro un’ora dall’applicazione. L’ossidazione sarà solo superficiale e interesserà il materiale in modo uniforme. Dopo qualche giorno dall’applicazione il colore arancione iniziale tenderà a scurirsi fino a ottenere il colore rossastro tipico della ruggine, che resterà stabile nel corso del tempo senza più modificarsi.

Alcuni consigli per l’applicazione

Si consiglia di applicare l’acceleratore di ruggine Corten+ a una temperatura tra i 12 °C e i 28 °C per garantire un risultato ottimale. Il prodotto va applicato su una superficie asciutta e va distribuito uniformemente mediante l’ausilio di un rullo. Nel caso in cui la superficie fosse esposta all’umidità, va utilizzata una vernice per evitare la decomposizione dell’acciaio Corten.

Lascia un commento