Avatar photo

Nicola Lovecchio

What is Building and Architectural Engineering?

Building and Architectural Engineering founded the knowledge of the Construction Engineer with the Architect.

In particular, the Building Engineering deals with the design, construction management, testing and maintenance of buildings for each use.

The task Building Engineer is to design the environment and technological system of buildings, plays a role of coordinator between the various actors in the building process.

The design of the environmental system takes into account the performance requirements that a building should have depending on the user requirements, to optimize the performance of the activities of the latter. For each functional area for activities distinct design for the system is divided into environmental design of accessibility mobility, Easy to equip, levels of natural and artificial lighting, heat and humidity control, noise control, natural ventilation or forced, visual perception, fire safety, and hygiene in the workplace.

For technological system instead refers to the set of structural and non-structural elements, which constitute the building. In particular, it verifies that the properties of materials and technological solutions possible to meet the requirements of the environmental system.

The other professional, which is headed by the Edil and Architecture Engineering, is the Architect.
The Architect is the ‘expert of architectural design, restoration of monuments, landscape design, fittings, real estate of appraisal and design.
In practice, the Architect is responsible to take care of the details appearance in every field and to contextualize the architectural design into the surrounding environment.

Categorie Senza categoria
Video Ingegneria edile e architettura

Cos’è l’Ingegneria Edile-Architettura?

L’Ingegneria Edile-Architettura fonda le conoscenze proprie dell’Ingegnere Edile con quelle dell’Architetto.

In particolare, l’Ingegneria Edile si occupa della progettazione, direzione dei lavori, collaudo e manutenzione di edifici per ogni utilizzo.

Il compito dell’Ingegnere Edile è quello di progettare il sistema ambientale e il sistema tecnologico degli edifici, svolge un ruolo di coordinatore fra i vari operatori del processo edilizio.

La progettazione del sistema ambientale tiene conto dei requisiti prestazionali che un edificio deve possedere a seconda delle richieste dell’utenza, per ottimizzare lo svolgimento delle attività di quest’ultima. Per ogni area funzionale destinata ad attività distinte la progettazione del relativo sistema ambientale si suddivide nella progettazione dell’accessibilità, della mobilità, della attrezzabilità e arredabilità, dei livelli di illuminazione naturale e artificiale, del controllo termico e igrometrico, del controllo del rumore, della ventilazione naturale o forzata, della percezione visiva, sicurezza antincendio, igienica e sui luoghi di lavoro.

Per sistema tecnologico invece si intende l’insieme degli elementi strutturali e non strutturali, che costituiscono l’edificio. In particolare, si verifica che le proprietà dei materiali e delle soluzioni tecnologiche adottate permettano di soddisfare i requisiti imposti dal sistema ambientale.

L’altra figura professionale, cui fa capo l’Ingegneria Edile-Architettura, è l’Architetto.

L’Architetto è l’ esperto della progettazione architettonica, del restauro  dei  monumenti, della progettazione del paesaggio, dell’allestimento, dell’estimo immobiliare e del disegno.

In pratica, l’Architetto si fa carico di curare nei dettagli l’aspetto estetico in ogni ambito e di contestualizzare la concezione architettonica nell’ambiente circostante.

What is Environmental and Territorial Engineering?

If you talk about environmental risk and land conservation, here enters the field the Environmental Engineer.

The Environmental Engineering or in full, Engineering for the Environment and Territory, was created with the aim to train professionals capable of operate in a context that, in recent decades has gained considerable importance as the environment: in particular Engineering environmental provides methods and tools for the management of the built and natural environment and the defense of its components, or for environmental impact assessments of pollution and for environmental monitoring of natural resources.

The purpose of the Environmental Engineer is:

  • the assessment of water management, or rather the water resource (research, collection, distribution, treatment),
  • the cycle of waste disposal,
  • the remediation of soil contaminants,
  • the environmental impact assessment with respect to the context in which you enter a building,
  • the management of raw materials such as oil,
  • Mechanical Analysis of land for construction of shallow and deep foundations and landfills.
Categorie Senza categoria
Video Ingegneria dell'Ambiente e del Territorio

Cos’è l’Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio?

Se si parla di rischio ambientale e salvaguardia del territorio, ecco che entra in campo l’Ingegnere Ambientale.

L’Ingegneria Ambientale o per esteso, Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorionasce con l’obbiettivo di formare professionisti capaci di operare in un contesto che, negli ultimi decenni ha acquisito una notevole importanza come quello ambientale: in particolare l’Ingegneria Ambientale fornisce metodi e strumenti per la gestione dell’ambiente costruito e dell’ambiente naturale e la difesa delle sue componenti, per valutazioni di impatto ambientale ovvero d’inquinamento e per il monitoraggio ambientale delle risorse naturali.

Lo scopo dell’Ingegnere Ambientale è:

  • la valutazione della gestione dell’acqua, o meglio della risorsa idrica, (ricerca, captazione, distribuzione, depurazione),
  • il ciclo di smaltimento dei rifiuti,
  • la bonifica di del suolo dagli agenti inquinanti,
  • la valutazione di impatto ambientale riguardo al contesto in cui si inserisce una costruzione,
  • la gestione delle materie prime come il petrolio,
  • analisi meccanica dei terreni per costruzione di fondazioni superficiali e profonde e di discariche.

What is Civil Engineering?

Civil Engineering is the Engineering sector responsible for the design of structures and infrastructure.

The story is very old and Civil Engineering ranges from first real major civil works, such as the Pyramids of Egypt, dating back to 2700-2500 BC, up to the Great Wall of China by General Meng Tian. The Romans built the civil works throughout the Empire, especially aqueducts, insulae, harbors, bridges, dams and cities they connected to each other through an extensive network of Roman roads.

In the Eighteenth century, the term civil engineering began to be used to indicate the construction of ports, jetties, breakwaters, lighthouses, in order to distinguish it from the Army Corps of Engineers.

The first self-proclaim Civil Engineer was John Smeaton, builder of the Eddystone lighthouse.

The Civil Engineer, for example, intending to build an aqueduct, raises the question of where and how to draw water from a site, to be able to carry up to the city or part of a building, to assess the strengths that the foundations of a building exchange with the ground and check the balance as a result of a statistical analysis on the probability of occurrence of certain weather events (telluric phenomena, rain, snow, etc.).

Ultimately, Civil Engineer job culminates with the design of large works such as dams, airports, skyscrapers, bridges, roads.

Categorie Senza categoria
Video Ingegneria Civile

Cos’è l’Ingegneria Civile?

L’Ingegneria Civile è il settore dell’Ingegneria preposto alla progettazione di strutture, infrastrutture ed in generale di opere in uso nell’ambito civile.

La storia dell’Ingegneria Civile è molto antica e spazia dalle prime vere grandi opere civili, quali le Piramidi d’Egitto, risalenti al 2700-2500 a.C, fino ad arrivare alla grande muraglia cinese del generale Meng Tian. I Romani costruirono opere civili in tutto l’Impero, in particolare acquedotti, insulae, porti,  ponti, dighe e collegarono le città tra di loro tramite l’ampia rete di strade romane.

Nel XVIII secolo, l’espressione Genio Civile iniziò ad essere usata per indicare la costruzione di porti, moli, frangiflutti, fari, con lo scopo di distinguerla dal Genio Militare.

Il primo ad auto-proclamarsi Ingegnere Civile fu John Smeaton, costruttore del faro di Eddystone.

L’Ingegnere Civile, per fare un esempio, volendo costruire un acquedotto, si pone il problema di dove e come prelevare l’acqua da un sito, per poterla trasportare fino alle città o, nell’ambito di una costruzione, di valutare le forze che le fondazioni di un edificio scambiano con il terreno e di verificarne l’equilibrio, a seguito di un’analisi statistica sulla probabilità che si verifichino determinati eventi meteorici (fenomeni tellurici, piogge, neve,ecc).

In ultima analisi, il lavoro dell’Ingegnere Civile culmina con la progettazione di grandi opere quali: dighe, aeroporti, grattacieli, ponti, strade.


Vuoi leggere i nostri articoli senza pubblicità?

Sostieni il nostro progetto e avrai la possibilità di: