Home » La casa di Elon Musk è un minuscolo prefabbricato da 42800 euro

La casa di Elon Musk è un minuscolo prefabbricato da 42800 euro

Dopo aver venduto la maggior parte del suo portafoglio immobiliare, Elon Musk vive in un appartamento di 37 metri quadrati, una casa prefabbricata da 42800 euro

Categorie News

Elon Musk, uno degli uomini più ricchi del mondo, potrebbe permettersi qualsiasi casa lussuosa esistente sulla Terra. Invece, l’imprenditore, preferisce vivere in una casa prefabbricata a Boca Chica, all’interno del suo quartier generale di SpaceX, in Texas.

Musk, secondo Forbes, ha un patrimonio che si aggira intorno ai 137,3 miliardi di euro. Attraverso un Tweet ha informato il mondo che avrebbe venduto tutti i suoi possedimenti per questa casa:

La mia casa principale è letteralmente una casa da ~ $ 50k a Boca Chica/Starbase che affitto da SpaceX. È comunque fantastico

Elon Musk

Nelle ultime sei vendite di case nell’ultimo anno, Musk ha realizzato un profitto stimato di 16,4 milioni di euro. Una delle vendite più particolari, in ottobre, è stata la vendita di una casa in stile ranch di 250 metri quadrati. Questa apparteneva all’attore di Willy Wonka, Gene Wilder, per 6 milioni di euro (Musk l’ha acquistata per 5,8 milioni di euro nel 2013). Il contratto di vendita ha una clausola particolare: la casa “non può essere demolita o perdere qualsiasi caratteristica”.

A Casita sitting outside
Credit: Boxabl

Cosa sappiamo di questo prefabbricato

La “Boxable Casita in cui vive il CEO di Tesla è un’unità 6×6 trasportabile di soli circa 37 metri quadrati. È allestito come un monolocale e dispone di cucina completamente attrezzata, bagno, soggiorno e camera da letto.

Elon Musk, dopo un anno dall’annuncio che avrebbe “venduto quasi tutti i beni fisici” e “non possiederà una casa”, ha acquistato il prefabbricato e si è trasferito. Da allora Musk ha mantenuto quella promessa, vendendola maggior parte delle proprietà nel suo portafoglio immobiliare. Più di recente, a giugno, ha quotato il suo ultimo possedimento, situato a San Francisco, per 32 milioni di euro.

Non è noto invece se vive insieme alla sua compagna Claire Elise Boucher e il loro bambino di 10 mesi, X AE A-XII.

Comunque, non è ancora sicuro che Musk stia vendendo le altre case ad Austin. I suoi fan non sono riusciti nemmeno a capire se abita con la sua compagna: la cantante Grimes di 32 anni. Questa vive ad Austin, a differenza degli altri cinque figli di Elon avuto con Wilson Justine, la sua prima moglie.

La casa produttrice del prefabbricato, Boxabl, fa sapere che ha una lista d’attesa di 47.000 clienti che hanno espresso interesse per 100.000 unità.

Casita being moved on a truck
Trasporto del un prefabbricato alla SpaceX. Credit: Boxabl

L’impatto di Elon Musk sull’azienda Boxabl

Le case minuscole sono diventate un’alternativa innegabilmente popolare alla classica casa o all’appartamento di famiglia.
A novembre, Boxabl ha affermato di aver installato una di queste case a Boca Chica per un “cliente top secret”.

Piuttosto eccitante avere questi ragazzi come nostri primi clienti

Galiano Tiramani

Tiramani è il fondatore di Boxabl. Lui è fermamente convinto, durante le sue interviste, di star facendo “qualcosa di grande” per il genere umano.


L’identità di Boxabl non si concentra solo sull’interesse per la casa di Elon Musk.


Questa azienda ha incominciato a sondare il terreno nel 2017 quando, il team di Las Vegas, ha deciso di creare le sue minuscole case. Questo team è stato ispirato dalla visione di una “grande opportunità per trasformare la costruzione di edifici in tutto il mondo in una catena di montaggio”, proprio come qualsiasi altro prodotto di uso quotidiano.


Diversi edifici possono anche essere impilati e collegati per creare case più grandi.

A single and two-floor Casita by a patch of lawn
Prefabbricato a due piani. Credit: Boxabl

A che punto è la Boxabl e che futuro le aspetta

Molti di questi futuri clienti, come le aziende più grandi, vogliono più di un’unità, quindi la “vera domanda per questo prodotto iniziale è incredibilmente massiccia”, ha affermato Tiramani.
La lista d’attesa, di poco meno di 50.000 persone, è stata un successo enorme per questa azienda. Questa dichiara inoltre che “non attribuisce tutta questa popolarità alle voci su Musk”.

Infatti, grazie agli influencers e al marketing sui social media, il business di Las Vegas aveva già una lista d’attesa di 40.000 persone prima di iniziare a ricevere l’attenzione dei fan di Musk.
La sua lista d’attesa comunque poi è balzata a 47.000 persone, quando sono scoppiate le voci di SpaceX.
Si tratta di quasi 1 miliardo di euro in case prefabbricate riservate, secondo le stime di Boxabl.

Nonostante la sua popolarità, finora l’azienda ha costruito solo tre piccole case.
E, solo di recente, l’azienda si è trasferito in una fabbrica di 16000 metri quadrati a giugno, con la speranza di produrre una casa ogni 90 minuti. Quindi, con qualche calcolo e le migliori speranze, circa 3.600 unità all’anno entro la fine del 2022.

Ovviamente verrà utilizzato un processo automatizzato e standardizzato creato “ad hoc” per l’occasione.

A rendering of the interior of the  two-bedroom Casita on a white background
Un render degli interni. Credit: Boxabl
the bedroom, closet,dining room, TV
Interni. Credit: Boxabl
a bed facing a low rise divider
La camera da letto. Credit: Boxabl
the kitchen with a fridge, sink, oven, countertop, storage
La cucina. Credit: Boxabl
the bathroom with a toilet, sink, mirror
Il bagno. Credit: Boxabl

Lascia un commento