M.A.DI.: la casa che si costruisce in meno di 7 ore

casa renato vidal
greenme.it

Si sa, costruire una casa non è semplice, richiede molto tempo e soprattutto operai specializzati; ma siamo sicuri che sia sempre cosi? Beh, per l’architetto Renato Vidal non lo è; ha progettato infatti una casa che può essere assemblata in meno di 7 ore e prende il nome di M.A.DI. che è l’acronimo di modulo abitativo dispiegabile. La casa è completamente ripiegata su se stessa, ma poi aprendosi diventa una normale casa dotata di tutti i confort che parte dai 27 metri quadri di estensione e che può ancora crescere in base al modello che si sceglie di acquistare. Costo di realizzazione? Anche qui i costi sono molto ridotti, poiché servono solo tre operai per completare la casa che, come spiega l’architetto non necessita di fondazione e quindi “non consuma territorio”. Sul sito ufficiale si legge:

Le strutture M.A.DI. non consumano territorio perché non necessitano di fondazioni e, venuto meno l’uso, possono essere ripiegate e trasferite in altro luogo o semplicemente impilate in un deposito pronte per un nuovo utilizzo; l’ancoraggio è comunque assicurato da un innovativo, invisibile ed ecologico sistema di fondazione a vite. Nella versione standard vengono prodotte in classe energetica B ma, se richiesto dal committente, possono essere facilmente portate ad una classe A e superiore. L’aggiunta di pannelli solari può rendere le strutture M.A.DI. energeticamente autonome. Le uniche veramente rimovibili, recuperabili e riutilizzabili al 100% e che s’installano senza deturpare l’ambiente ma semplicemente entrando in simbiosi con esso” spiega Vidal sul sito ufficiale.

L’edificio è addirittura certificato come antisismico e creato con materiali di qualità; il prezzo? Ovviamente anche qui i costi sono altamente contenuti, possono variare tra 28 e 62 mila euro, come sono contenuti anche i costi di gestione di cantiere poiché la casa risulta abitabile appena dopo due giorni dall’inizio dei lavori. Di seguito un video che mostra come viene eseguito il lavoro nel suo completo,