Home » Rilevazione Presenze nel Settore Edile

Rilevazione Presenze nel Settore Edile

Tra gli aspetti di gestione di un'azienda è importante la rilevazione delle presenze di tutti i dipendenti, come si può ottimizzare questo processo?

Categorie Architettura · Edilizia · Strutture

Fra i vari aspetti di cui un imprenditore deve occuparsi, per gestire al meglio la propria azienda, c’è la rilevazione delle presenze dei propri dipendenti, dei collaborati o dei tecnici esterni sul luogo di lavoro. Oggi, anche grazie ai bonus e agli sgravi fiscali offerti dallo Stato per le nuove costruzioni e per le ristrutturazioni edili, il settore dell’edilizia è in crescita e sono numerosi i cantieri aperti e attivi sul territorio nazionale. 

Si rende quindi indispensabile ottimizzare questa attività di controllo, sia per questioni logistiche, che per questioni di sicurezza. La soluzione viene dalla tecnologia, grazie ad apposite apparecchiature che permettono di conoscere in tempo reale la rilevazione delle presenze in cantiere, attraverso le connessioni internet o la geolocalizzazione GPS.

Gestione Presenze Dipendenti Fuorisede

Questo tipo di dispositivi sono utilissimi anche e soprattutto per gestire e controllare il personale che lavora fuori sede, non solo nel settore edile ma in qualunque realtà lavorativa che preveda il lavoro itinerante. Il dipendente non sarà costretto a passare dalla sede per smarcare l’inizio e la fine della sua giornata di lavoro, ma potrà farlo direttamente in cantiere che gli è stato assegnato o il datore di lavoro potrà rilevarlo e registrarlo a distanza. A maggior ragione, se il luogo di lavoro è distante dalla sede dell’azienda, il lavoratore non dovrà preoccuparsi di comunicare i suoi spostamenti, perché già rilevati grazie al GPS dall’ufficio competente. La gestione del lavoro itinerante è sotto controllo grazie ai diversi dispositivi che rilevano in tempo reale le presenze, gli ingressi e le uscite dal cantiere stesso.

Green pass

Soluzioni portatili per la rilevazione del personale

dispositivi portatili per la rilevazione presenze nel settore edile sono di diverse tipologie. Le soluzioni disponibili sul mercato sono ideali per venire incontro alle varie esigenze dell’azienda che vuole e deve rilevare la presenza del personale nei propri cantieri: si va dai marcatempo portatili dotati di GPS, fino alle App per smartphone per la geolocalizzazione dei dipendenti e/o dei collaboratori esterni.

Gli orologi marcatempo sono fra i dispositivi per la rilevazione presenze più utilizzati. Il dipendente potrà registrare l’ora di ingresso e l’ora di uscita dal cantiere di lavoro, semplicemente avvicinando il badge che gli è stato assegnato direttamente al dispositivo portatile. In alternativa, ci sono i timbracartellini portatili, dotati di ricevitore GPS e trasmettitore GPRS, che registrano gli spostamenti e i tempi del personale impegnato sul cantiere.

La rilevazione presenze su un cantiere del settore edile si può ottenere anche con apposite App per smartphone, il quale diventa così un marcatempo vero e proprio. Grazie alla rete mobile e al GPS, al microfono e alle videocamere il lavoratore potrà anche segnalare le proprie attività o anomalie. Dall’altro lato anche il responsabile del personale potrà verificare le attività di lavoro e gli orari di entrata e uscita del dipendente, nel pieno rispetto della privacy e della tutela dei dati personali del dipendente interessato.

Lavorare in sicurezza con l’ausilio della tecnologia

Queste nuove tecnologie che consentono di rilevare presenze anche a distanza, sono utili non solo ai fini della gestione del personale e dei relativi orari di lavoro, ma anche per la sicurezza nei cantieri. Garantiscono, infatti, che al cantiere accedano solo il personale autorizzato o solo i collaboratori esterni (come periti, fornitori, tecnici) provvisti di badge che permetta loro l’accesso. 

Altro elemento fondamentale, dati i recenti casi di cronaca legati a incidenti e morti sul lavoro, è che in caso di emergenza, sarà più facile e tempestivo effettuare gli interventi di soccorso, perché informati in tempo reale su cosa succede sul posto di lavoro.

Lascia un commento