La Pianura Padana è una delle zone con concentrazioni di polveri sottili più alte in Europa, dunque l’aria che si respira in Emilia non è assolutamente tra le migliori. E’ un tema che si cerca di affrontare e limitare con i vari blocchi stradali che ogni tanto vengono imposti, ma anche con qualche altro piccolo accorgimento come quello che sarà installato sulla autostrada A1 che taglia tutta l’Emilia Romagna. Il progetto dovrebbe vedere il suo inizio nel 2018, quando verranno piantumati i primi 1.200 metri lineari della A1 verso Parma, e prende il nome di  Kilometro verde. Sostanzialmente si tratta di un viale alberato lungo 11 km che costeggia l’autostrada dal fiume Enza fino al Taro; l’idea è appunto quella di abbattere gli inquinanti rivalutando allo stesso tempo il tratto autostradale in questione. Si tratta quindi di una vera e proprio barriera “verde” tra autostrada e città, con conseguente abbattimento del rumore autostradale oltre che degli inquinanti.

Il progetto

Il progetto è stato lanciato dall’azienda di prodotti cosmetici Davines, molto impegnata nel settore della sostenibilità ambientale. Il suo presidente, Davide Bollati spiega che le previsioni su questo progetto sono ambiziose e che gli studiosi stanno facendo previsioni sul reale beneficio che questa installazione può portare, ovvero quanta CO2 e particolato questo viale verde sarebbe in grado di assorbire, e i risultati previsionali comunque lasciano ben sperare. Il progetto si basa infatti sulla consulenza di studiosi come il Professore Stefano Mancuso direttore del Linv (International Laboratory of Plant Neurobiology) dell’Università di Firenze.

kilometro verde parma
repstatic.it

Il Business Park

Un’opera pianificazione ambientale che è stata diretta dal paesaggista Alberto Giuntoli, professore incaricato dell’Università di Firenze. L’idea di base è quella di connettere nuovamente una parte di territorio che si trova nel limbo tra città e campagna. Il lavoro prevede una costituzione di una pista ciclo-pedonabile che collegherebbe anche le aree verdi delle importanti aziende parmensi che si affacciano sulla autostrada, quello che viene chiamato Business Park.

km verde parma
repstatic.it

Il progetto è stato presentato sia al Ministero dell’Ambiente, sia alla Regione Emilia Romagna, con i quali si sta dialogando sulla fattibilità dell’intervento anche dal punto di vista tecnico-scientifico. L’accoglienza del progetto è stata buona anche da parte di Autostrade per l’Italia. Seguiremo eventuali sviluppi futuri del progetto.

Header Image Folder: studiobellesi.com