SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Il Superbonus del 110% verso la proroga al 2024

Si fa strada l'ipotesi di proroga del superbonus del 110 % fino al 2024 o, addirittura, 2025.Il Ministro Patuanelli in audizione sul Recovery Fund annuncia che potrebbero essere rivisti i ‘paletti agli interventi edilizi’.

A Giugno vi è stato il confronto sulle proposte contenute nei 1294 emendamenti segnalati al Decreto Rilancio tenutosi a Giugno. La Commissione Ambiente della Camera ha vagliato la possibilità di estendere il Superbonus del 110 % fino al 2022 o, addirittura, 2025, con inclusione di alberghi e tutte le seconde case, tranne quelle di lusso, agevolazione delle spese per la diagnosi energetica e sismica, anche non seguita dai lavori.

Superbonus 110 proroga
Superbonus 110%, da laRepubblica.it

Ad oggi, sulle ali del leit motive della “transizione verde” si discute la proroga al 2024. Essa è infatti l’elemento cardine del Recovery Plan del Bel Paese, per sfuggire alla crisi economica causata dal Covid-19.

Superbonus del 110 % in proroga fino al 2024

Durante un’audizione, svolta la scorsa settimana in Commissione Attività Produttive della Camera, il Ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ha annunciato la stabilizzazione del Superbonus almeno per un triennio. Secondo la sua opinione, infatti, per perseguire l’idea della “transizione verde” il Superbonus è fondamentale. Questo significa che si potrebbe usufruire delle detrazioni maggiorate fino al 2024. Durante un’intervista a “la Stampa” egli aveva dichiarato di voler far diventare il Superbonus “strutturale”.

Superbonus 110 proroga
Il Minisctro Stefano Putuanelli, da guidafinestra.it

Neccessità di rimodulare gli interventi

Il Ministro Putuanelli ha specificato che si interverrà anche sul bonus stesso. Infatti, nei prossimi mesi, con l’invio delle richieste e le concessioni sarà più semplice “rimodulare i paletti agli interventi edilizi, che hanno bisogno di una verifica rispetto all’effettivo tiraggio della misura”. Come noto, gli interventi soggetti a Superbonus sono abbastanza selettivi:

  • cappotto termico;
  • sostituzione impianti di climatizzazione invernale nei condomini;
  • sostituzione impianti di climatizzazione invernale in edifici unifamiliari;
  • installazione di impianti fotovoltaici;
  • colonnine di ricarica.

Tutti questi interventi interessanto l’efficientamento energetico e l’adeguamento sismico, nonchè per alcuni lavori minori, da realizzare congiuntamente a quelli più impattanti.

Perchè il sarà prorogato il Superbonus?

“Solo una proroga dei tempi potrà portare ad un effetto concreto”. Secondo Putuanelli, infatti, formalizzare tale bonus, per un tempo circostritto ad un anno, o poco più, non garantirebbe un giusto ritorno di quelle che sono le aspetitive dello Stato. Non solo in termini, meramente econonomici, ma soprattutto ambientali. Questo perché, ha spiegato il Ministro, i lavori per ottenere il Superbonus richiedono quasi sempre “l’ottenimento del permesso di costruire, con tempi di istruttoria più lunghi”.

Proroga Superbonus 110
Superbonus, da agenziaentrate.gov.it

Attualmente la scadenza del Bonus è fissata al 31 Dicembre 2021. Non resta che aspettare le prossime decisioni ministeriali in merito alla proroga del Superbonus 110 %.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su buildingcue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Mariano Iengohttps://buildingcue.it
Studente di Ingegneria Edile-Architettura presso il Politecnico dell'Università Federico II di Napoli. Diplomato in maturità classica al Liceo Classico Ginnasio J.Sannazaro. Appassionato di architettura e sport. Interessato alle nuove tecnologie in ambito edilizio ed alla comprensione degli aspetti compositivi dell'architettura e dei suoi spazi. La passione per gli studi intrapresi, nasce dalla volontà di conoscere gli aspetti intrinseci di una delle componenti fondamentali della vita dell'uomo: l'abitare.