SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso

In Sardegna l'ex carcere di massima sicurezza dell'Asinara diventa un hotel diffuso. Piccoli alloggi che rispettano l'architettura esistente.

L’ex carcere Asinara diventerà un albergo diffuso. Celebre per esser stato un carcere di massima sicurezza sino al 1998, il complesso architettonico si trova a Cala d’Oliva, all’interno del Parco Nazionale dell’Asinara, a nord della Sardegna. In attesa di diventare il primo parco in Sardegna certificato dalla carta europea di Europarc, l’isola inizia a muovere i primi passi verso un turismo sostenibile. L’Ente Parco ha da tempo in mente di rendere l’isola un’attrazione turistica e la strada tracciata è quella di riqualificare, valorizzare e riutilizzare il patrimonio immobiliare esistente.

“Con l’obiettivo di utilizzare Cala d’Oliva a servizio di una fruibilità turistica diffusa, vogliamo trasformare il piccolo borgo in una super foresteria, utilizzabile da tutti i cittadini che vorranno prenotare, nei periodi che preferiscono, occupando i locali in condivisione o singolarmente”

Giovanni Piero Sanna, direttore della Conservatoria delle coste.
Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso
Ph: mapio.net

Ex carcere Asinara diventa albergo diffuso

La prima struttura carceraria costruita sull’isola è il carcere Fornelli, edificio di fine Ottocento che si estende su una superficie di circa 8.000 mq. Successivamente altri edifici affiancarono la struttura principale. Negli anni ’70 il complesso divenne un carcere di massima sicurezza tanto da essere paragonata ad Alcatraz. Oggi gli edifici sono destinati a diventare un albergo diffuso e sono stati già stanziati 800 mila euro per sviluppare il progetto. Il piano coinvolge l’Ente Parco, la Regione Sardegna ed il comune di Porto Torres. Con tale finanziamento si potrà intervenire su 38 alloggi dell’ex direzione carceraria per poi passare al recupero di tutto il borgo. Nel complesso sono presenti infatti, strutture ricettive, una chiesa, una piazzetta, un cinema e delle piccole botteghe. Edifici che possono trasformarsi in alloggi funzionali e confortevoli, fedeli all’architettura originaria del posto. Piccole casette bianche con manti di copertura in tegole rosse e vista sul mare.

Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso
Ph: ondabluasinara.it

“tutti gli interventi saranno portati avanti salvaguardando tutto quello che è presente. L’obiettivo è quello di rendere l’Asinara un fiore all’occhiello della Regione”

Umberto Oppus, Direttore generale dell’assessorato regionale agli enti locali e patrimonio
Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso
Ph: sardegnaturismo.it
Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso
Ph: augoutdemma.be

Gli alberghi diffusi

L’albergo diffuso è una tipologia di struttura ricettiva di recente diffusione in Italia, nata dall’utilizzo per fini turistici delle case vuote ristrutturato dopo il terremoto del Friuli del 1976. Giancarlo Dall’Ara, docente di marketing turistico, mise appunto il modello di ospitalità in strutture diffuse. Tale modello venne riconosciuto in modo formale attraverso una normativa specifica in Sardegna nel 1998. L’aumento della domanda turistica con particolare attenzione ai temi della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente ha consentito una progressiva diffusione degli alberghi diffusi. Queste tipologie di strutture si adattano a piccoli centri storici, borghi, insediamenti rurali o montani. Nel 2006 è nato l’ADI (associazione nazionale alberghi diffusi) che promuove e sostiene lo sviluppo di alberghi diffusi in Italia. (Scopri gli alberghi galleggianti realizzati per i mondiali in Qatar 2022)

Sardegna, ex carcere Asinara diventa albergo diffuso
Ph: alberghidiffusi.it

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Lorenzo Iaconinotohttps://buildingcue.it
Ingegnere Edile laureato al Politecnico di Torino con tesi sul BIM per il Facility Management dello Juventus Stadium. Collabora con Politecnica Ingegneria e Architettura.